Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Home / Visite / Monreale_e_Mondello

Monreale_e_Mondello

Mondello e Monreale: due mete imperdibili per i nostri ospiti

Monreale

  BUS AMAT
– raggiungibile in 18-23 minuti con la linea Bus 389 – fermata davanti la “Suite”
Costo: 1 biglietto da 90′ euro 1,40

  IN AUTO
Distanza km 5,6 circa

  
DUOMO DI MONREALE
Monreale Cathedral
• Indirizzo (Address): Monreale – piazza Duomo tel. 091.6404413 – 327.3510886 (Fabbriceria del Duomo) fax 091.6404413 web: www.webdiocesi.chiesacattolica.it e-mail: fabbriceria.monreale@libero.it
• Visite (Visits): orario annuale, feriali h 8.00-13.30 e h 14.30-18.00; domenica e festivi h 8.00-10.00 e h 15.30-17.30; gruppi organizzati >10 unità: da lunedì a sabato h 8.30-13.00 e h 14.30-17.00; visite sospese durante le funzioni religiose; chiuso 2 e 3 maggio; disabili con accompagnatore.
• Ingresso (Tickets): per singoli libero (free entrance); per gruppi a persona euro 1,50; bambini <10 anni, guide, interpreti, studenti accompagnati da insegnanti, gratuito (free entrance); prenotazione consigliata: entro 48 ore al tel. 327.3510886 (lunedì, mercoledì e venerdì h 9.00-13.00) o per e-mail: prenotavisitaduomo@alice.it; radioguida obbligatoria.
• Il duomo è uno dei più importanti edifici normanni, fondato da Guglielmo II nel 1172. Al suo interno si può ammirare un ciclo musivo che rappresenta il trionfo del cristianesimo e che ricopre interamente le pareti e l’abside del duomo. Magnifiche le porte in bronzo e le cappelle barocche. Adiacente il bellissimo chiostro con capitelli, l’uno diverso dall’altro, colonnine intarsiate e con una fontana angolare a forma di palmizio.
• Founded by William II in 1172, the cathedral is one of the most important Norman buildings. Here we can admire the series of mosaics presenting the triumph of Christianity which entirely cover the walls and the apse of the cathedral. Magnificent bronze doors and baroque chapels. Adjoining is the beautiful cloister, with inlaid columns, each with a capital different from the next, and a fountain in the corner, in the shape of a palm-tree.

CHIOSTRO DEI BENEDETTINI DI MONREALE
Monreale Cloister
• Indirizzo (Address): Monreale – piazza Guglielmo II “il Buono” tel. 091.6404403.
• Visite (Visits): orario annuale, tutti i giorni (daily) h 9.00-18.30.
• Ingresso (Tickets): intero euro 6,00; ridotto euro 3,00 >18 <25 anni e insegnanti; gratuito (free entrance) <18 e >65 anni.
• Adiacente al Duomo di Monreale il bellissimo chiostro con capitelli, l’uno diverso dall’altro, colonnine intarsiate e con una fontana angolare a forma di palmizio.
• Adjoining is the beautiful cloister, with inlaid columns, each with a capital different from the next, and a fountain in the corner, in the shape of a palm-tree.

 

ANTIVILLA E VILLA BELVEDERE DI MONREALE
• Indirizzo (Address): Monreale – piazza Guglielmo II “il Buono”.
• Ingresso (Tickets): libero (free entrance).
• L’antivilla comunale di forma rettangolare, composta da viali e aiuole di svariate forme geometriche fa parte del complesso monumentale. Lo spazio racchiude l’ex monastero dei benedettini. L’antivilla presenta ancora oggi vari accessi, la maggior parte di questi comprendeva il corpo dei refettori, la foresteria, l’infermeria, il noviziato, i depositi, le stalle, gli opifici, le officine e altri locali utili per la conduzione di quella che doveva essere un’azienda agricola d’amplissime dimensioni e di impatto economico. Oggi, alcuni locali vengono utilizzati come uffici comunali. La villa Belvedere, per gli adulti e i bambini, è il giardino dei sogni e dei desideri. Un ambiente di svago, di conversazione, di intrattenimento, uno spazio di gioco, dove divertirsi. Un posto dove trovare ristoro nel periodo estivo quando il caldo afoso soffoca la cittadina monrealese. Un ambiente incantevole e rilassante, mantenuto fresco, con una vista panoramica mozzafiato, oasi d’incontro per timidi fidanzati innamorati, luogo di intrattenimento di anziani, gruppi di famiglie ed amici. È il più antico spazio verde della città con una vasta panoramica sulla “Conca d’oro” e sul golfo di Palermo.

MUSEO DIOCESANO DI MONREALE
• Indirizzo (Address): via Arcivescovado, 2 tel. 091.6419001 – 091.6417232 e-mail: info@museodiocesanomonreale.it web: www.museodiocesanomonreale.it/
• Visite (Visits): orario invernale (novembre-marzo) museo da lunedì a sabato h 9,00-15,00; cappella Roano da lunedì a sabato h 9.30-13.00 e 15.30-17.00 – orario estivo: museo da martedì a sabato h 9.30-15.30; domenica e lunedì chiuso; cappella Roano da lunedì a sabato h 9.00-13.00 e 14.30-17.30; domenica 14,30-17,00.
• Ingresso (Tickets): museo Diocesano + transetto Nord e cappella Roano euro 4,00; ridotto gruppi (superiori a 20 persone) >65 euro 3,00; cappella Roano e transetto Nord + terrazze euro 3,00; cappella Roano e transetto Nord euro 2,50.
• Il museo è distribuito su tre livelli nel palazzo arcivescovile. La zona d’ingresso ospit
a manufatti lapidei di varia produzione e provenienti da diverse parti dell’arcidiocesi di Monreale. La sala san Placido, a piano terra e con apertura sul chiostro benedettino, ospita le grandi pale d’altare, tra cui “L’Angelo custode” di Pietro Novelli e l’arazzo raffigurante la Vergine che appare in sogno a re Guglielmo II. Alle pareti sono teche, simulanti altari laterali, spazio museale per l’esposizione di pregiati paliotti. Al I piano, sono due sale entrambe con vista sulla “Conca d’oro”: quella normanna ospita le opere più antiche del percorso museale, offrendo una straordinaria veduta dell’apparato musivo della cattedrale; quella del Rinascimento espone opere del XV-XVI secolo tra cui la “Madonna col Bambino” attribuita ad Andrea Della Robbia e offre ai visitatori una veduta ravvicinata delle absidi esterne del duomo di Monreale. Al secondo piano, la sala dei vescovi espone paramenti e suppellettili liturgiche commissionati dagli arcivescovi nel corso dei secoli e regala al visitatore una singolare veduta dall’alto del chiostro. L’attigua cappella neoclassica, ospita le opere più tarde del percorso museale come “L’Addolorata” dipinta da Vito D’Anna e il “Cristo alla colonna” dello scultore palermitano Girolamo Bagnasco. Una sala a parte è dedicata alle opere donate da Salvatore Renda Pitti. L’esposizione della collezione fornisce un chiaro esempio di collezionismo privato che, attraverso la donazione, passa alla fruizione pubblica. Ancora al II piano, è la sala etnoantropologica che raggruppa opere di carattere devozionale. Legata alla committenza vescovile, è la barocca “Cappella del Crocifisso”, ubicata all’interno del duomo, commissionata dall’arcivescovo Giovanni Roano alla fine del Seicento. Vi sono esposte tutte le opere commissionate dall’alto prelato spagnolo, mantenute in tal modo nell’originario luogo per cui sono state realizzate.

CIVICA GALLERIA D’ARTE MODERNA “GIUSEPPE SCIORTINO”
• Indirizzo (Address): Monreale – piazza Guglielmo II c/o ex monastero dei Benedettini tel. 091.6405443 – 091.6564640 – 091.6564645
e-mail: complessoguglielmo@comune.monreale.pa.it
web: www.comune.monreale.pa.it

• Visite (Visits): da lunedì a sabato (Mon to Sat) h 8.00-13.00; martedì, giovedì e sabato h 15.00-18.00;
domenica e festivi (Sun & Holidays) h 9.00-13.00.
• Ingresso (Tickets): intero euro 3,00; gratuito (free entrance) <18 >65 anni e scolaresche.
• Ubicata all’interno dell’ex monastero dei Benedettini e istituita a seguito di una donazione della pittrice Eleonora Posabella per onorare la memoria dello scrittore e critico d’arte monrealese Giuseppe Sciortino (1900-1971), la galleria ospita dipinti su tela, opere su carta, sculture e ceramiche di autori contemporanei. Si tratta di oltre duecento pezzi, tra i quali si trovano opere di Soffici, Pirandello, Greco, Guidi, Marini, De Chirico, Guttuso, Calabria, De Pisis, Morandi, Borghese, Purificato, Vespignani, Maccari, Zappitelli, Attardi e Schifano. A questo nucleo si aggiunse la donazione da parte di Franco Nocera di più di duecentocinquanta opere realizzate da autori italiani e inoltre «L’adorazione dei pastori» di Matia Stomer.

 

Mondello
Per raggiungere il lido di Mondello distante circa 18 km dalla “Suite”:

  BUS AMAT
– dalla “Suite” con le linee Bus 309 o 389 per piazza Indipendenza;
– da piazza Indipendenza con le linee Bus 104 o 108 per piazza Sturzo;
– da piazza Sturzo con la linea Bus 806 (solo periodo estivo) per Mondello Lido.
Costo: 1 biglietto da 90′ euro 1,40

  TRAM + BUS AMAT
– dalla “Suite” raggiungere a piedi viale Regione Siciliana (2 minuti) fermata Tram linea 4 «Pagano-Loggia» e scendere alla fermata «Respighi – piazza Ziino»;
– da piazza Ziino percorrere a piedi un breve tratto di via Principe di Palagonia e svoltare a sinistra per via Borremans fino alla fermata Amat «Borremans Rubens» (3 minuti);
– dalla fermata Amat di via Borremans con la linea Bus 544 per Mondello Lido.
Costo: 1 biglietto da 90′ euro 1,40

 IN AUTO
– dalla “Suite” immettersi su viale Regione Siciliana Nord-Ovest (direzione Trapani), uscita svincolo per Mondello, via Rosario Nicoletti, rotatoria piazza Simón Bolivar, via Galatea (P – parcheggio Galatea), Antico Stabilimento Balneare (km 17,7 – 30 minuti circa)

   

PAESE DI MONDELLO – LIDO DI MONDELLO
• Località balneare con bellissima spiaggia, si sviluppa come luogo di villeggiatura nei primi del ’900. In stile liberty lo stabilimento e numerose villette.
Seaside village with a beautiful beach that developed as a holiday resort in the early years of this century. The bathing station and many of the houses are in “art nouveau” style.

 

 

 

 

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi